Come Calcolare Il Valore Di Uffici Locali E Negozi

 

Definizione di valore di mercato

"Importo stimato al quale l’immobile verrebbe venduto alla data della valutazione tra un acquirente e un venditore essendo entrambi non condizionati da fattori esterni e dopo una adeguata attività di marketing da entrambe le parti"

 

 

Stima sintetica del valore di mercato

 

Valore di mercato = Superficie commerciale x Quotazione al mq x Coefficienti merito

 

La determinazione del valore di un bene immobiliare, sia ai fini della vendita che della locazione, necessita dell'apporto di specifiche conoscenze ed esperienze professionali da parte di qualificati operatori.

 

Al riguardo il "Codice delle Valutazioni Immobiliari - Italian Property Valuation Standard" edito da Tecnoborsa costituisce il punto di riferimento univoco e largamente condiviso al quale si rimanda per tutti gli aspetti scientifici e procedurali.

 

 
Principali coefficienti di merito
 
 

Stato locativo di tutte le tipologie 

Coefficiente di merito

con scadenza a 6 anni

-20%

con avviamento commerciale

-30 

 

 

Uffici

Coefficiente di merito

Posizioni di elevato interesse (Vie principali) +10%
Posizioni intermedie 0%
Posizioni secondarie -5%

 

 

Negozi

Coefficiente di merito

Posizioni  particolarmente favorevoli al commercio

+50%

Posizioni  favorevoli al commercio

+20%

Posizioni ordinarie

0%

Posizioni poco favorevoli al commercio

-30%

Altezza soffitti  superiore a 4,5 m

+ 20%

 

 

Magazzini

Coefficiente di merito

A piano terreno o rialzato con accesso carraio

0%

A piano terreno o rialzato senza accesso carraio

-10%

A piano seminterrato con accesso carraio

-15%

A piano seminterrato accessibile solo da scale

-30%

 

 

Capannoni

Coefficiente di merito

A piano terreno 

0%

A piano rialzato

-5%

Senza accesso autoarticolati

-10%

Senza area di pertinenza

-15%